Semalt condivide una guida per escludere le proprie visite da Google Analytics

Oltre a eliminare il sito Web dallo spam di riferimento e da altri tipi di spam, Google sostiene l'esclusione del traffico interno nello sviluppo e nella produzione del sito Web. C'è un motivo per cui i proprietari dovrebbero attenersi a questo. Esiste il rischio di distorcere le informazioni contenute nei risultati di Google Analytics. Se si crea una ricerca su Google per i modi in cui si può escludere dai ritorni di traffico, esiste la possibilità che troveranno una miriade di soluzioni.

Tuttavia, analizzando tutti i meccanismi, suggeriti da Ivan Konovalov, l'esperto di Semalt , molto probabilmente si ridurrà a uno dei due seguenti approcci.

Le soluzioni per escludere le proprie visite:

  • Creazione di un filtro in Google Analytics per escludere l'indirizzo IP da tutti i rapporti sul traffico.
  • Creazione di una pagina che ha un cookie che lo distingue dalle altre pagine Web su cui Google Analytics deve eseguire la scansione.

I problemi

Le soluzioni descritte sopra sono abbastanza sciocche secondo me. Prima di tutto, non ci sono indirizzi IP standard in quanto sono impostati per cambiare. È una cosa comune per gli ISP cambiare gli indirizzi IP per i loro abbonati. Contrariamente all'opinione popolare, possono farlo più regolarmente di quanto si possa immaginare. Inoltre, la proliferazione di gadget con accesso a Internet ha consentito agli utenti di accedere ai portali Web da qualsiasi luogo. Pertanto, significa che tentare di mantenere un elenco di tutti gli indirizzi IP che accedono a un sito sarebbe un incubo per l'organizzazione.

L'approccio con i cookie funzionerà sicuramente. Tuttavia, è noioso creare e mantenere la pagina destinata a impostare il cookie. Inoltre, verificare se il cookie funziona o se è attivo è un compito difficile da completare. Se non si riesce a rintracciare esattamente dove si trova il loro cookie del browser significherebbe che devono creare un nuovo cookie ogni volta che tentano di accedere al sito, che a mio avviso è piuttosto fastidioso.

JavaScript

Un altro motivo per cui le due soluzioni non sono plausibili è il fatto che è semplice eseguire l'attività primaria utilizzando un JavaScript. Prima di includere lo snippet di codice di Google Analytics, controlla come eseguire una semplice esclusione.

Escluso il traffico Localhost

Se si esegue un test del sito Web su un server locale, è logico che non si desideri che questa visita venga registrata come visita del cliente. Pertanto, è necessario escludere questo traffico creato. Uno dovrà creare un segnalibro che includa il parametro di richiesta nell'URL. Successivamente, possono utilizzarlo per accedere al sito e non sperimenteranno alcuna registrazione del traffico host locale. Inoltre, è consigliabile aggiungere un cookie al codice o utilizzare l'archiviazione locale per condurre test poiché salva tutte le preferenze create. Attraverso questo, non è necessario eseguire un ordine per includere il parametro richiesto. Per trovare il codice completo, visitare www.tjvantoll.com e cercare come escludere le proprie visite dallo sviluppo e dalla produzione del sito Web.

C'è anche un'opzione per combinare entrambi i metodi in cui le opzioni escluse sono tutto il traffico localhost e tutte le altre pagine che hanno la loro analisi disattivata.

mass gmail